È solo un inizio. Il '68 in mostra alla GNAM. La giornata dell'arte contemporanea Sinopie

Data
Domenica, 3 Dicembre, 2017 - 10:30
Costi
€ 10,00. L'ingresso alla Gnam è gratuito.
Indirizzo
Viale delle Belle Arti 121

Sinopie, in occasione della prima domenica del mese, propone una giornata tutta dedicata all’arte contemporanea con una visita alla mostra  È solo un inizio. 1968, allestita in occasione del 50° anniversario del movimento di rivoluzione studentesca. Non solo quindi l'occasione giusta per vivere un "luogo" ridisegnato dalla direttrice Cristiana Collu che, grazie all'allestimento Time is Out of Joint, scrive un nuovo capitolo della storia della Galleria Nazionale d'Arte Moderna di Roma portando a compimento l’ampio processo di trasformazione, riorganizzazione e riallestimento iniziato il 21 giugno 2016, ma anche l'occasione per rivivere gli anni del movimento che dal maggio francese prese le mosse per espandersi presto in tutto il mondo. Curata da Ester Coen, la collettiva in esposizione è un invito a guardare ai processi, al divenire, all’apertura di quanto inizia e che mai più smetterà di iniziare. In fondo da allora niente sarà più uguale. L’arte, la democrazia, la vita.

Del ’68 non ci restano la sua storia, le sue sconfitte, le sue vittorie, ma un monito che diventa elogio dell’incompiuto: Ce n’est qu’un début.

La mostra, che include le opere tra gli altri di Franco Angeli, Diane Arbus, Allan Kaprow, Jannis Kounellis, Mario Schifano, Michelangelo Pistoletto, Toshio Matsumoto, Andy Warhol, non si propone di giudicare i fini e gli esiti di quel periodo storico, ma si limita a raccontare il cortocircuito tra arte, politica, creatività come mai era avvenuto prima d'ora in Italia. 

 

 

Registrati al sito per accedere all'evento!

© Associazione Culturale Sinopie - Piazza Margana, 39, 00186 Roma - (tel) 06.96526460 / cell. 388.3531375

info@sinopie.it